Perchè aprire un sito

Eccomi qua, dopo tanto ci si sente. Innanzitutto volevo ringraziare quelle poche persone che sono entrate nel mio sito.

Dalle statistiche offertemi da WordPress posso constatare che l’esca per attirare visitatori non sono i miei articoli, chiaramente, ma un nome famoso che ho citato, sinceramente citato, appena aperto cioè Alessandro Pedrazzoli. E’ vero che grazie a lui ho aperto questo sito ma considerando tutto, sarebbe stato meglio non farlo. Perché ve lo spiego subito. Parlo a tutti quelli che come me pensano che attraverso il sito si raggiunge visibilità. Non è così. Certo ci sono delle regole che andrebbero seguite, credetemi però che in quel caso avere il sito diventa un lavoro, impegnativo e costante. Quanti di voi lo sono? Se pensate di esserlo allora provateci. E poi di cosa vorreste parlare? Di ciò che vi piace? Scordatevelo. Alle persone non interessa ciò che piace a voi perciò se volete visibilità parlate di ciò che piace a loro. Bel pensiero vero? Cosa piace alla gente? Sinceramente non voglio saperlo. io non vendo niente anzi vorrei vendere le mie creazioni, per questo ho aperto il sito. Però non vendo creme miracolose o fantastici vestiti né tantomeno bufale personalizzate. Per me non avrebbe senso avere un sito che dice alla gente quello che vuole sentire o vendergli quello che vuole comprare. quindi se pensate di fare i soldi con il vostro sito scordatevelo. Allora a che serve? A niente appunto!  Beh questo è il mio attuale pensiero che poi mi ha portato a estraniarmi per un po’ da questa mia piccola creazione. Non so se a fine anno rinnovo ma se ci riesco pubblicherò altri articoli perché in fondo è divertente gettare un sasso nel mare e sperare di vedere formarsi le onde. A presto 🙂

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *