come tagliare il feltro

Eccolo qua, il mio nuovo acquisto. Partiamo dall’inizio……..le collane di fiori :). Non le ho dimenticate né abbandonate solo che non avendo una fustellatrice una semplice realizzazione si è trasformata in un problema. Ho provato a tagliare i fiori col mezzo più semplice e comune, le forbici, ma per quanto possa aver cercato di essere precisa il risultato non mi ha soddisfatto.

Carino ma mi sono fermata perché il taglio non netto dei petali rendeva tutto il lavoro modesto. Quindi mi sono attivata su internet cercando soluzioni alternative alla fustellatrice che, non vi nascondo, sono stata più volte vicino a comprarla 🙂 . Sicuramente prima o poi la comprerò ma adesso per me non rappresenta una priorità, avevo bisogno qualcosa di più economico ma che mi desse risultati apprezzabili ed ecco che appare lui, si chiama Dremel versatip.

E’ un saldatore a gas che ha l’opzione di poter cambiare le punte diventando una taglierina o un pirografo. Fantastico no? L’ho provato subito e i cuori che ho tagliato, in pochissimo tempo, sono perfetti. Perché tagliare cuori e non fiori? Semplice, le uniche formine per biscotti che ho in casa hanno quella forma quindi… 🙂

Si certo, ora andrò a cercare e comprare formine per biscotti a forma di fiore e poi, finalmente, realizzerò la mia prima collana. 🙂

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *